Il melanoma è un forma molto pericolosa di cancro che colpisce molto spesso la pelle e meno di frequente l’occhio o le pareti del naso, bocca e genitali.

Il Melanoma è la forma di tumore della pelle più mortale.

Il melanoma è il meno comune ma il più mortale tumore della pelle, dato che rappresenta solo il 4% di tali patologie ma è responsabile del 79% di decessi per tumore della pelle. (1)

Un problema crescente
  • L’incidenza è aumentata dal 1973. (2,3)
  • Dovrebbe essere notato, tuttavia, che sebbene il numero di casi di melanoma sia raddoppiato dal 1973, tale numero è stabile a partire dagli anni 2000.
Il tasso di sopravvivenza oltre i 5 anni è aumentato  negli ultimi anni

C’è stato un notevole incremento nella sopravvivenza, oltre 5 anni nei pazienti con melanoma. Questo è soprattutto dovuto alla diagnosi precoce, che permette di individuare i tumori quando sono ancora in una fase di scarsa pericolosità, e al perfezionamento delle tecniche chirurgiche per la loro rimozione. (4)

Trattamento e sopravvivenza
  • Ci sono diversi trattamenti a disposizione per i pazienti con melanoma.
  • Il melanoma può diffondersi alla svelta in ogni parte del corpo, quindi è importante individuare e curarlo nella sua fase iniziale.
  • Quando il melanoma viene individuato e curato nelle sue fasi preliminari, le chanches di sopravvivenza a lungo termine sono eccellenti.
  • L’85% dei pazienti cui è stato diagnosticato un melanoma sta vivendo una vita completamente normale dopo una semplice operazione chirurgica. (5)