La nausea è un effetto collaterale molto comune delle terapie antitumorali, comprese la chemioterapia e l’immunoterapia. Aldilà della fastidiosa sensazione che desta, la sensazione di nausea può impedirti di ingerire il cibo ed i nutrimenti di cui hai bisogno. Le sensazioni di nausea sono di solito temporanee e spariscono dopo il trattamento.

Consigli per affrontare la nausea
  • Nausea e vomito possono essere controllati da una serie di farmaci antiemetici. Questi farmaci sono spesso somministrati prima dell’inizio del trattamento antitumorale e durante tutto il periodo in cui la sensazione di nausea è presente. Parla al tuo medico circa i farmaci che ti possono aiutare.
  • Essere troppo attivo può rallentare il processo di digestione. E’ meglio riposare seduto per un’ora dopo i pasti.
  • Indossa vestiti non aderenti.
Cibo e nausea
  • Alcuni cibi minimizzano la nausea come ad esempio crackers, yogurt, frutta e verdura fresca, tisane, tè verde o camomilla, ghiaccioli di frutta possibilmente senza zuccheri aggiunti.
  • Evita cibi grassi, fritti, piccanti o cibi caldi con odore forte.
  • Evita dolci come caramelle, biscotti o torte.
  • Mangia più spesso a piccole dosi, piuttosto che farti sostanziose mangiate durante gli orari dovuti.
  • Evita di soggiornare in stanze che sono troppo ingombrate, calde o che hanno odori di cucina che ti possano disturbare.
  • Non forzarti a mangiare se hai la nausea.
Bevande e nausea
  • Bevi o sorseggia liquidi durante il giorno, meglio lontano dai pasti. Se bere da un bicchiere è poco gustoso, usare una cannuccia potrebbe essere di aiuto.
  • Evita di ingerire liquidi durante i pasti. Bere liquidi durante i pasti può causare un senso di pienezza e galleggiamento.
  • Bevande calde possono aggravare la situazione. Bevi liquidi freddi o freschi. Prova a raffreddare le tue bevande preferite con cubetti di ghiaccio.