Processo iterativo per cui potenziali candidati per gli studi di ricerca o studi clinici vengono posti a conoscenza degli aspetti più importanti dello studio, tra cui il proposito, i potenziali rischi, i benefici ed i trattamenti alternativi. Lo scopo del consenso informato è quello di fornire elementi per poter prendere la miglior decisione circa se iniziare o continuare la partecipazione ad uno studio clinico o proseguire per altre direzioni.