Trattasi di operazione chirurgica atta a rimuovere tutti i linfonodi in una specifica regione del corpo umano quando l’esame clinico ha manifestato l’interessamento dei linfonodi da parte di metastasi. Lo scopo è quello di prevenire l’ulteriore diffondersi del tumore attraverso il torrente linfatico.