Molecola radioattiva che può essere iniettata nel torrente circolatorio o nel sistema urinario, e i suoi spostamenti sono seguiti e tracciati da una macchina che rileva la radioattività.